Tosina Botulinica

TOSINA BUTULINICA VISTABEX e TOSSINA BUTULINICA AZZALURE:

Il botulino è utilizzato per eliminare le rughe di espressione, causate dalla contrazione dei muscoli mimici facciali, come le rughe della gabella (tra le sopracciglia), le rughe della fronte e le zampe di gallina.

In Italia sono autorizzate all’uso medico 3 tossine botuliniche. L’uso è stato approvato anche dalla FDA statunitense per il loro impiego in estetica e sono tutte efficaci e parimenti sicure: Vistabex, Azzalure e Bocouture.

Esse provocano il blocco temporaneo della contrazione muscolare solo dei muscoli dove è iniettato il farmaco così da impedire la formazione delle rughe secondarie alla mimica facciale.

La mimica facciale stessa viene mantenuta intatta, solo le rughe che accompagnano il sorriso (zampe di gallina), l’aspetto corrucciato e preoccupato (rughe della gabella), o l’aspetto “stupito” (rughe frontali) vengono distese, conferendo al volto uno sguardo disteso, rilassato e fresco.

La durata dell’effetto è simile per tutti i tipi di tossina ed è di circa 4 mesi, per cui è consigliato ripetere il trattamento con tossina botulinica almeno 3 volte all’anno. I rischi e le complicazioni del trattamento con tossina botulinica sono minimi e temporanei e se eseguito da persone esperte, si può definire sicuro.

I problemi principali sono legati all’uso di prodotti di provenienza dubbia e se utilizzati da personale non medico.

Il botulino associato ai filler delle guance e della regione intorno alla bocca permette di ottenere effetti evidenti su tutto il viso.

La tossina botulinica è utilizzata in medicina estetica con sicurezza ed ha effetti garantiti: è usata a scopo medico dai neurologi e dagli oculisti. In realtà gli oculisti sono stati i primi a utilizzarla per il trattamento di malattie come il blefarospasmo e lo strabismo in punti anche abbastanza complicati.

Oggi in medicina estetica la tossina botulinica utilizzata dagli oculisti per il ringiovanimento dello sguardo è un farmaco molto sicuro ed efficace. Viene iniettato in diluizioni estremamente grandi con un margine di sicurezza altissimo e poche punturine determinano nel giro di qualche giorno una comparsa di effetti che consistono in una ridotta contrazione dei muscoli mimici dello sguardo e quindi una scomparsa quasi totale delle rughe intorno agli occhi.

Le rughe che rispondono meglio sono le rughe della glabella, della fronte e le zampe di gallina.

Il tempo di effetto della tossina botulinica comincia dopo 7-10 giorni dal trattamento in ambulatorio e si mantiene per un periodo variabile tra i 4 e i 6 mesi. La paziente può venire e fare il trattamento e tornare a lavorare senza che nessuno veda segni del trattamento (ematomi, ecchimosi).

Per il ringiovanimento dello sguardo più fresco e giovane, la tossina botulinica è estremamente efficace ed è una tecnica di sostegno alla chirurgia che permette di mantenere i risultati più a lungo.

Scroll to Top
Consent Management Platform by Real Cookie Banner